Proroga fino al 31.03.2022 esenzione canone unico per occupazioni effettuate da imprese pubblico esercizio e mercatali

Tempo di lettura:

2 minuti

Si comunica che, con la legge di Bilancio per il 2022, è stata prorogata al 31 Marzo 2022 l’esenzione dal pagamento del canone unico per occupazioni effettuate dalle imprese di pubblico esercizio di cui all’articolo 5 della legge 25 agosto 1991, n. 287;

Sempre a favore delle medesime attività, la legge di bilancio proroga ulteriormente fino al 31 marzo 2022 le modalità semplificate di presentazione di domande di concessione per l’occupazione di suolo pubblico e di misure di distanziamento e di posa in opera temporanea di strutture amovibili.

Viene altresì confermata l’esenzione dal pagamento del canone unico per gli spazi di somministrazione all’aperto temporanei ampliati o concessi ex novo in applicazione delle disposizioni straordinarie in periodo di emergenza sanitaria sopra indicate.

Si comunica inoltre che è stata prorogata al 31 Marzo 2022 l’esenzione dal pagamento del canone unico anche per i titolari di concessioni o di autorizzazioni di commercio su aree pubbliche e degli “spuntisti” del mercato settimanale

Modulistica:

Modulo-domanda-autoriz-dehors-fino-al-31.03.2022 (.odt)   

Modulo-domanda-autoriz-dehors-fino-al-31.03.2022 (.pdf)

Regolamento di riferimento:

Regolamento-Canone-Unico-Patrimoniale-e-Mercatale

 

 

A cura di

Ufficio
Tributi

Gestione dei TRIBUTI COMUNALI ( IMU – TASI – TARI – CANONE UNICO PATRIMONIALE E MERCATALE) ATTENZIONE- Sino al termine […]

Leggi di più

Filtri